Termini e condizioni

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PER ACQUISTI ON-LINE
DISPOSIZIONI GENERALI

L’utente (di seguito “Utente”) navigando in quest’area accede al sito della società CHIARI ELENA (di seguito “CE”). L’Utente ha diritto di accedere al sito per la consultazione e l’effettuazione degli acquisti. Non è consentito alcun altro utilizzo, in particolare commerciale, del sito o del suo contenuto. L’integrità degli elementi di questo sito, che siano sonori o visivi, e la relativa tecnologia utilizzata rimangono di proprietà di CE e sono protetti dal diritto di proprietà intellettuale.

Le presenti Condizioni Generali di Vendita si applicano alla vendita a distanza, tramite web, dei Programmi indicati e descritti nella sezione [“Programmi”] del sito www.elenachiari.com (di seguito “Sito”), conformemente alle disposizioni della Parte III, Titolo III, Capo I, D.Lgs. n. 206/2005 s.m.i. (di seguito “Codice del Consumo”) e alle norme in materia di commercio elettronico (D. Lgs. n. 70/2003), da parte di:

CHIARI ELENA
VIA xxxxxxxxxxxxx, 11 – 12345 xxxxxxx
REA DI xxxxxxxx n. 1234567
P.I.- C.F. 06750390483

L’Utente è tenuto, prima di accedere ai Programmi forniti dal Sito, a prendere visione delle presenti Condizioni Generali di Vendita che si intendono, quindi, integralmente ed inequivocabilmente accettate al momento dell’inoltro dell’ordine di acquisto. In caso di variazioni delle Condizioni Generali di Vendita, si applicherà la versione pubblicate sul Sito al momento dell’invio dell’ordine da parte dell’Utente.

Si invita l’Utente a scaricare e stampare una copia delle presenti Condizioni Generali di Vendita e del modulo d’ordine.
È possibile utilizzare il Sito, e quindi accedere ai Programmi ivi offerti, nonché all’acquisto dei medesimi, nelle seguenti lingue:
Italiano
Inglese

OGGETTO
Le presenti Condizioni Generali di Vendita disciplinano l’offerta, l’inoltro e l’accettazione di ordini di acquisto aventi ad oggetto i Programmi che, unitamente alle relative caratteristiche, modalità di prestazione e prezzi sono illustrati sul Sito. L’offerta è dettagliata sul Sito alla sezione [“Programmi”] (di seguito “Programmi”).

Resta inteso che le presenti Condizioni Generali di Vendita non disciplinano la fornitura o la vendita di Programmi da parte di soggetti diversi da CE che siano presenti sul medesimo Sito tramite link, banner o altri collegamenti ipertestuali.

CONCLUSIONE DEL CONTRATTO
Prima della conclusione del contratto di acquisto e prima della convalida dell’ordine con “obbligo di pagamento”, l’Utente prende visione delle caratteristiche dei Programmi che vengono illustrate nelle singole “schede-Programmi” al momento della scelta, ed è informato relativamente: al prezzo totale dei Programmi comprensivo delle imposte, con il dettaglio di eventuali spese e ogni altro costo; alle modalità di pagamento; al termine entro il quale CE si impegna a prestare i singoli Programmi; alle condizioni, termini e procedure per esercitare il diritto di recesso.
Ai fini della conclusione del contratto di acquisto, l’Utente sarà tenuto a compilare il modulo d’ordine in formato elettronico e a trasmetterlo ad CE seguendo le istruzioni presenti sul Sito. Per poter accedere alla compilazione del modulo d’ordine l’Utente dovrà preliminarmente inserire le propri dati personali nell’apposita sezione http://www.elenachiari.com/pagamento/.
Il modulo d’ordine contiene il rinvio alle presenti Condizioni Generali di Vendita, nonché l’indicazione dei Programmi prescelti, dei relativi prezzi comprensivi delle imposte, con il dettaglio di eventuali spese e ogni altro costo, dei mezzi di pagamento che è possibile utilizzare, dei tempi e delle modalità di esecuzione dei Programmi acquistati.

Prima di concludere il contratto, sarà chiesto all’Utente di confermare l’avvenuta presa visione e integrale accettazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita e, specificatamente, delle seguenti clausole: “Utenti registrati”, “Modalità di Pagamento e Prezzi”, “Limitazione di Responsabilità”, “Legge Applicabile e Foro Competente”.
Il contratto di acquisto tra CE e l’Utente si intenderà concluso con l’invio da parte di CE all’Utente di un’e-mail di conferma dell’ordine effettuato. Tale conferma riepilogherà tutte le informazioni già contenute nel modulo d’ordine, nonché il relativo numero identificativo. L’Utente si impegna a verificare con la massima attenzione e cura la correttezza dei dati contenuti nella conferma dell’ordine ed a comunicare ad CE entro [24 (ventiquattro)] ore dalla ricezione della stessa eventuali correzioni indicando il numero d’ordine in ogni comunicazione.

UTENTI REGISTRATI
Nel completare le procedure di registrazione, l’Utente si obbliga a seguire le indicazioni presenti sul Sito e a fornire i propri dati personali in maniera corretta e veritiera.
La conferma esonererà in ogni caso CE da ogni responsabilità circa i dati forniti dall’Utente. L’Utente si obbliga a informare tempestivamente CE di qualsiasi variazione dei propri dati in ogni tempo comunicati.
Qualora poi l’Utente comunichi dati non esatti o incompleti ovvero anche nel caso in cui vi sia contestazione da parte dei soggetti interessati circa i pagamenti effettuati, CE avrà facoltà di non attivare ovvero di sospendere i Programmi fino a sanatoria delle relative mancanze.

MODALITÀ DI PAGAMENTO E PREZZI
I prezzi possono subire variazioni in qualsiasi momento. Tali variazioni non riguardano gli ordini per i quali sia stata già inviata conferma da parte di CE.

In caso di errore informatico, manuale, tecnico, o di qualsiasi altra natura che possa comportare un cambiamento sostanziale, non previsto da CE, del prezzo di vendita al pubblico, che lo renda esorbitante o chiaramente irrisorio, l’ordine d’acquisto sarà considerato non valido. In tal caso CE avviserà il prima possibile l’Utente consentendo la conferma dell’ordine al giusto importo ovvero l’annullamento del medesimo. Non sussisterà ad ogni modo per CE l’obbligo di fornire i Programmi al prezzo inferiore erroneamente indicato. Se l’Utente richiede l’annullamento dell’ordine, l’importo versato dall’Utente sarà rimborsato entro i successivi 14 (quattordici) giorni utilizzando lo stesso canale utilizzato dall’Utente per il pagamento in fase di acquisto.
Una volta selezionati i Programmi, essi saranno aggiunti al carrello e sarà sufficiente seguire le istruzioni per l’acquisto, inserendo o verificando le informazioni richieste in ogni passaggio del processo. I dettagli dell’ordine potranno essere modificati prima del relativo pagamento.

Il pagamento dell’ordine dovrà essere effettuato con metodo PayPal al momento dell’inoltro ad CE dell’ordine stesso. Ciò avverrà cliccando sull’icona “Paga adesso” alla fine della procedura guidata.

CE provvederà ad emettere ricevuta relativa all’ordine di acquisto inviandola tramite e-mail al soggetto intestatario dell’ordine. Nel caso in cui, [entro 48 (quarantotto) ore] dalla conferma dell’ordine, l’intestatario dell’ordine non ricevesse la suddetta ricevuta tramite posta elettronica, lo stesso potrà contattare CE ai recapiti e secondo le modalità indicate in calce alle presenti Condizioni Genarli di Vendita. Per l’emissione della ricevuta faranno fede le informazioni fornite dall’Utente stesso. L’Utente pertanto si impegna a verificare, con la massima attenzione, l’esattezza delle informazioni fornite.

TEMPI E MODALITÀ DI ESECUZIONE
CE provvederà a prestare i Programmi all’Utente secondo le modalità e i termini indicati sul Sito, nelle singole “schede-Programmi”, e specificati nell’ordine di acquisto.

RECESSO
Qualora l’Utente rivesta la qualifica di “Consumatore”, così come definito all’articolo 3 del Codice del Consumo, gli competono i diritti di cui agli articoli 52 e ss. del medesimo Codice del Consumo, e pertanto il diritto di recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza spiegazioni e senza alcuna penalità, entro il termine di 14 (quattordici) giorni, decorrenti dal giorno della conclusione del contratto medesimo. Il diritto di recesso è escluso nel caso in cui il contratto sia stato eseguito completamente da entrambe le parti anteriormente allo scadere del sopra indicato termine di esercizio del suddetto diritto di recesso.

Affinché il limite temporale per il recesso possa essere considerato rispettato è necessario che la notifica di recesso sia inviata a CE entro la scadenza del sopra indicato termine di recesso. L’esercizio del diritto di recesso dovrà avvenire mediante dichiarazione esplicita, per mezzo email.

A seguito della ricezione da parte di CE della comunicazione di recesso, le parti del contratto saranno sciolte dai reciproci obblighi.
In caso di recesso dal contratto esercitato dall’Utente entro il termine di 14 giorni di cui sopra, saranno rimborsati all’Utente tutti i pagamenti effettuati in favore di CE, entro 14 giorni dalla avvenuta comunicazione di recesso. CE eseguirà il rimborso utilizzando lo stesso canale utilizzato dall’Utente per il pagamento in fase di acquisto.

LIMITAZIONE DI RESPONSABILITA’
CE non potrà ritenersi responsabile per eventuali disservizi, ritardi, ovvero impossibilità di esecuzione del contratto, in tutto o in parte derivanti da caso fortuito o forza maggiore, nonché di eventuali disservizi o malfunzionamenti conseguenti o connessi all’utilizzo della rete internet al di fuori del controllo proprio o dei propri fornitori.

Con specifico riferimento ai Programmi di tax compliance, CE risponderà di eventuali sanzioni che dovessero essere comminate all’Utente, nei limiti in cui le stesse siano dipendenti da errori commessi da CE nello svolgimento dei Programmi, purché derivanti da dolo o colpa grave a essa imputabili, ai sensi di quanto previsto dall’articolo 2236 del codice civile. Nel quale caso CE risponderà delle sanzioni fino a concorrenza dell’importo massimo della copertura prevista dalla propria assicurazione per responsabilità civile professionale in vigore al momento. Rimane espressamente inteso che nessuna responsabilità potrà essere riconducibile alla società CE in seguito a sanzioni comminate per effetto di mutamento della prassi adottata dagli enti competenti.

TRATTAMENTO DEI DATI
In conformità a quanto previsto dal D.Lgs n. 196/2003 s.m.i., i dati personali forniti dall’Utente e le informazioni assunte da CE, o che saranno comunicate ad CE per le finalità di erogazione dei Programmi richiesti, saranno conservati, in parte su archivi cartacei ed in parte su archivi elettronici, nel rispetto delle misure di sicurezza previste dal summenzionato D.Lgs. n. 96/2003 s.m.i., e non saranno divulgate all’esterno salvo il caso in cui tale comunicazione sia strumentale alla completa e corretta esecuzione del contratto ed alla erogazione dei Programmi. Il relativo trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela dei diritti dell’Utente medesimo. Nel caso in cui per la prestazione dei Programmi fosse necessario acquisire informazioni o dati di soggetti terzi e ciò richieda il consenso degli interessati, sarà cura dell’Utente provvedere all’invio dell’informativa, nonché alla raccolta del consenso, in modo da consentire ad CE lo svolgimento dell’incarico.
I dati personali comunque comunicati a CE dagli Utenti del Sito verranno trattati esclusivamente per la finalità di erogazione dei Programmi richiesti.

Titolare del trattamento dei dati personali è CHIARI ELENA con sede in Via Roma, 11 – 12345 Roma, iscritta presso il Registro delle Imprese di Roma, REA n. 1234567, Cod.fisc./P.IVA 06750390483, in persona del legale rappresentante pro tempore.
L’Utente in ogni momento potrà esercitare i propri diritti nei confronti del titolare del trattamento dei dati personali, ai sensi dell’articolo 7 del D. Lgs. n. 196/2003 ed, in particolare, tra gli altri, ottenere copia dei dati trattati, il loro aggiornamento, la loro rettifica o integrazione, la loro cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco per i trattamenti in violazione di legge, di opporsi per motivi legittimi al trattamento.

CONTATTI, COMUNICAZIONI E RECLAMI
Ogni richiesta di informazione potrà essere inviata ad CE via posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo ………….., via telefono al seguente recapito …………….. via raccomandata a/r al seguente indirizzo…. o via fax al numero ……..
Le comunicazioni scritte successive alla conclusione di un contratto d’acquisto e gli eventuali reclami diretti a CE saranno ritenuti validi unicamente ove inviati tramite raccomandata a/r o PEC agli indirizzi sopra indicati. L’Utente indica nel modulo di registrazione la propria residenza o domicilio, il numero telefonico o l’indirizzo di posta elettronica al quale richiede che vengano inviate le comunicazioni di CE, indirizzate all’Utente, ai fini della efficacia delle stesse.

MODALITÀ E ARCHIVIAZIONE DEL CONTRATTO
Ai sensi dell’articolo 12 del D. Lgs. n. 70/2003, CE informa l’Utente che la documentazione inerente e sottostante ad ogni contratto viene conservata in forma digitale/cartacea sul server/presso la sede di CE stesso nel rispetto della normativa applicabile.
CLAUSOLA DI SALVAGUARDIA
Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono costituite dalla totalità delle clausole che le compongono. Se una o più disposizioni delle presenti Condizioni Generali di Vendita è considerata nulla o dichiarata tale ai sensi della legge, della regolamentazione o in seguito a una decisione da parte di un tribunale avente giurisdizione, le altre disposizioni continueranno ad avere pieno vigore ed efficacia.

LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE
Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono regolate e interpretate in base alla legge Italiana.

Per qualsiasi controversia che dovesse eventualmente insorgere in relazione all’interpretazione ed esecuzione delle presenti Condizioni Generali di Vendita, non risolvibile in via amichevole fra le parti, sarà competente il Foro di Milano. Qualora l’Utente rivesta la qualifica di “Consumatore”, così come definito all’articolo 3 del Codice del Consumo, le eventuali controversie dovranno essere risolte dal tribunale del luogo di domicilio o residenza dello stesso in base alla legge applicabile.
Se si volesse dirimere eventuali controversie attraverso l’istituto della mediazione, o se quest’ultima fosse prevista dalla normativa vigente quale obbligatoria condizione di procedibilità per l’avvio del giudizio, tali controversie saranno rimesse ad un organismo di conciliazione con sede in Milano ed iscritto nel registro del Ministero della Giustizia previsto dall’articolo n. 16 del D.Lgs. n. 28/2010.